FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

A Venezia in mostra la relazione tra anima e colore

"Soul Painting": dal 21 giungo la personale dell’artista francese Patricia Marguerite Maneim presso la Chiesa della Misericordia

A Venezia in mostra la relazione tra anima e colore
Patricia Marguerite Maneim - Celebration

In occasione della 58 Biennale di Venezia, la chiesa della Misericordia nella città lagunare ospita la mostra personale dell’artista francese Patricia Marguerite Maneim, per la prima volta in Italia. La rassegna, dal titolo “Soul Painting”, è a cura di Sveva Manfredi Zavaglia e ha luogo da venerdì 21 giugno, giorno dell’inaugurazione in calendario alle ore 18.30, a martedì 16 luglio. L’esposizione è vistabile tutti i giorni, da lunedì a venerdì tra le ore 11 e le 19.

Tutti i lavori esposti sono opere inedite e risultato della ricerca che l’artista ha realizzato negli ultimi anni, nello studio delle correlazioni create dall’anima e dal colore, raccontate nell’intero percorso espositivo con accurata raffinatezza e semplicità. In mostra dieci opere astratte realizzate con pennellate libere e intense, piene di colori a volte forti, a volti leggeri o brillanti. Le opere, istintive e gioiose, riflettono varie emozioni e stati mentali a seconda della persona che ritrae davanti a sé: si tratta infatti di ritratti interiori creati con il colore. Ogni opera ha un titolo specifico e una frase correlata che completa e approfondisce la percezione dell’opera stessa. L’intento è coinvolgere lo spettatore e portarlo a pensare, creando così un legame non solo attraverso gli occhi ma anche con lo spirito.

La mostra sottolinea l’importanza del panorama artistico contemporaneo internazionale in dialogo con la città di Venezia, e una rinata attenzione dell’arte contemporanea nei confronti del colore e delle tematiche di attualità, tra cui ritrovare il sé attraverso la nostra anima. Siamo così immersi nelle profondità di un mondo magico all’interno della mostra e l’artista ci invita ad un vero e proprio esercizio di sinestesia, dal greco syn= unione ed aisthesis= sensazione, quindi percepire insieme al suo pubblico.
La mostra è patrocinata dalla Città di Venezia, Le città in Festa e organizzata da: Art & Communication, Roma

Patricia Marguerite Maneim è pittrice autodidatta fin dall’infanzia. Crea opere di arte astratta impetuosa, spontanea, istintiva e gioiosa, ispirata dalla sua passione per la vita. Lavora con vari materiali come: malta, gesso, silicone, carta di seta su tela, su cui i toni di colore si irradiano in totale libertà. Ha esposto le sue opere in varie occasioni tra cui due personali, all'Au Long Court a Tolosa (Francia) (2016) e alla Kensington Parallax Art Fair a Londra (2019). Le sue opere fanno parte di diverse collezioni private in: Francia, Germania e Usa.

Chiesa della Misericordia, Cannareggio 3549, Venezia
orari: lunedì - venerdi ore 11 -19
Ingresso libero

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali