FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Francia: scoprire la Camargue in crociera fluviale

Un modo rilassante per girare e divertirsi in uno dei luoghi più straordinari del Midi

Scoprire gli angoli più incatevoli e nascosti della Camargue in crociera fluviale è il modo migliore per una vacanza rilassante in famiglia o in compagnia di amici. Il turismo fluviale è molto diffuso in questo territorio, anche per l'assenza o quasi, di chiuse, o impedimenti alla navigazione.

Francia: scoprire la Camargue in crociera fluviale

Alla scoperta della Camargue in crociera fluviale, con famiglia o amici in tutto relax

leggi tutto

E una volta scesi a terra, la Regione offre numerose possibilità di svago: antiche e pittoresche città ricche di storia, ma anche bellissime spiagge che si estendono per chilometri, lagune, canneti, praterie lussureggianti, fenicotteri rosa e i suoi famosi cavalli bianchi che corrono liberi. Queste le proposte di Le Boat, specializzata in turismo fluviale.

Crociera dei Guardians - Si parte da Saint-Gilles in direzione Gallician, piccolo e tranquillo borgo rurale. Alla periferia del paese si estendono i vasti vigneti che rappresentano il vero tesoro di questa zona. Tra le tappe successive vale una menzione Le Grau-du-Roi: le sue coste invitano a lunghe passeggiate e il panorama del porto con il vecchio faro è lo sfondo perfetto per fotografie incredibili. Gli amanti delle spiagge apprezzeranno invece le vivaci località balneari di La Grande Motte, Carnon, Palavas les Flots.

Mini crociera Camargue - Ci si imbarca a Saint-Gilles, la cittàin cui sorge l’imponente abbazia di St.Gilles oggi fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Durante la crociera, dal ponte della houseboat è possibile osservare tanti diversi esemplari di animali selvatici tra cui tori, cavalli, cervi, castori, fenicotteri e aquile. Una volta sbarcati a Gallician ci si può perdere tra le sue stradine tortuose, visitare la chiesetta del XVIII secolo e ammirare i suoi sconfinati vigneti. Presso la cittadella di fortificata Aigues-Mortes vanno assolutamente viste la Tour de Constance - situata proprio di fianco agli ormeggi e un tempo utilizzata come prigione per i Protestanti - e le Salins du Midi, che producono 250mila tonnellate di sale all'anno.

Crociera dei fenicotteri - Durante questa suggestiva crociera fluviale sotto il sole della Camargue è possibile ammirare migliaia di fenicotteri rosa immersi nel loro habitat naturale, uno spettacolo indimenticabile per gli amanti della natura e un’occasione da non perdere per gli appassionati di fotografia. Ma le occasioni per stare a contatto con la natura non sono finite: il tranquillo Étang de Thau è rifugio di una grande varietà di pesci e vicino a Franqueveaux o a Grau du Roi si possono ammirare le tradizionali mandrie di cavalli.Gli amanti dei buoni sapori apprezzeranno senza dubbio il Moscato di Frontignan, ideale per l'aperitivo - è possibile visitare le cantine di Balta a Frontignan e comprarne qualche bottiglia - e i freschissimi frutti di mare di La Grande-Motte.

Crociera dei crociati - Si parte da Port-Cassafières: la sua vicinanza alla Spagna dà un tocco cosmopolita a cucina, architettura e cultura ed è il punto di partenza perfetto per un viaggio alla scoperta della regione. Da non perdere anche Agde, “la città delle Mille Meraviglie”, Marseillan con i suoi vigneti e l'ottimo vermouth di produzione locale, gli allevamenti di ostriche e un tramonto sul mare da togliere il fiato. Incantevoli le passeggiate sul mare anche a Mèze, Bouzigues e Sète (qui dal Mount St. Clair si può godere di un panorama incredibile su Mar Mediterraneo ed Étang de Thau), Carnon, La Grande Motte (dove si può anche tentare la fortuna al casinò) e Le Grau du Roi con il suo vecchio faro.

Mini crociera Étang de Thau - Una rilassante crociera di tre notti con partenza da Port-Cassafières, piccolo porto di navigazione sul canal du Midi, dotato anche di pista ciclabile. Si prosegue alla scoperta di Agde, conosciuta anche come “la città delle Mille Meraviglie”, un piccolo paradiso inondato di sole. Il tranquillo paese di Marseillan accoglie i visitatori con le sue cantine di vermouth Noilly Prat. Lungo il percorso si possono gustare le prelibate ostriche e i numerosi piatti di pesce di Thau, abbronzarsi sulle spiagge dorate più belle della regione, rilassarsi sulle rive dell’Étang de Thau e osservare - direttamente dal ponte della propria casa galleggiante - splendidi esemplari di animali selvatici come aquile, tori, cavalli, cervi, castori e fenicotteri rosa.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali