FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Sarahah, lʼapp per "recensire" gli amici in totale anonimato

Permette di inviare messaggi agli iscritti per vuotare il sacco senza essere riconoscibili

Sarahah, l'app per "recensire" gli amici in totale anonimato

Sarahah si candida a diventate l'app dell'estate: si tratta di una applicazione per dispositivi Apple e Google Play che permette di inviare messaggi anonimi agli iscritti per vuotare il sacco, vale a dire per esprimere un giudizio su quella persona senza filtri e senza attribuzione.

Nata da una idea dello sviluppatore arabo Zain al-Abidin Tawfiq come strumento per le valutazioni aziendali in forma anonima, in breve è diventata una sorta di wall virtuale dove si possono esprimere commenti a ruota libera, di solito estremamente positivi o estremamente negativi, sui propri cari, amici o colleghi. 

Del resto la parola "Sarahah" in arabo vuol dire “franchezza” o “onestà”. A quanto riferisce il fondatore, gli utenti registrati sarebbero già 14 milioni, con circa 20 milioni di visitatori unici se si sommano gli accessi da app e sito.

Il meccanismo è semplice: una volta scaricata l'app, si esegue una ricerca degli amici che la usano già e, se si preferisce evitare l'iscrizione, si clicca sul link diretto che l’utente stesso ha condiviso sui social network. A quel punto si può "recensire" l'amico, un po' come siamo abituati a fare con altre piattaforme come Tripadvisor o Amazon.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali