FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Il traditore" da record: 11 nomination per i Nastri dʼargento

Tra le candidature ottenute dal film di Bellocchio cʼè quella per il migliore attore per Pierfrancesco Favino

"Il traditore" da record: 11 nomination per i Nastri d'argento

E' "Il traditore" di Marco Bellocchio il film con più candidature di sempre ai Nastri d'Argento, con ben 11 nomination tra cui quella al miglior attore protagonista per Pierfrancesco Favino. Otto candidature ciascuno per "Il primo re" di Matteo Rovere, "La paranza dei bambini" di Claudio Giovannesi e "Il vizio della speranza" di Edoardo De Angelis.

Il film di Bellocchio guida la classifica dei titoli che si contendono i premi dei Giornalisti cinematografici che verranno rivelati giovedì sera al MAXXI con l'annuncio ufficiale delle nomination dell'edizione 2019. Tra i film pluricandidati di sono "Euforia" di Valeria Golino e "Capri-Revolution" di Mario Martone, con 7. La Golino è l'unica regista che sfida per la migliore regia (la sola categoria dove le candidature sono 7 e non 5) Bellocchio, De Angelis, Giovannesi, Martone, Rovere e Guadagnino.

Tra i film seguono, con 4 nomination, "Suspiria", "Il Campione" e "Moschettieri del re - La penultima missione" e con 3 candidature "Ma cosa ci dice il cervello", "Ricordi?", "Troppa grazia" e "Una storia senza nome". Attori protagonisti in corsa per i Nastri sono Alessandro Borghi ("Il primo re"), Andrea Carpenzano ("Il Campione"), Pierfrancesco Favino ("Il traditore"), Marco Giallini e Valerio Mastandrea (in coppia per "Domani è un altro giorno") e Riccardo Scamarcio ("Euforia", "Il testimone invisibile", "Lo Spietato"). Ad Anna Foglietta ("Un giorno all'improvviso"), Marianna Fontana ("Capri-Revolution"), Micaela Ramazzotti ("Una storia senza nome"), Thony ("Momenti di trascurabile felicità") e Pina Turco ("Il vizio della speranza"), invece, le nomination come migliore attrice protagonista.

Attori non protagonisti 2019 in corsa sono: Stefano Accorsi ("Il Campione"), Alessio Lapice ("Il primo Re"), Luigi Lo Cascio e Fabrizio Ferracane ("Il traditore"), Edoardo Pesce ("Non sono un assassino"). Mentre tra le attrici non protagoniste troviamo Marina Confalone ("Il vizio della speranza"), Isabella Ferrari ("Euforia"), Anna Ferzetti ("Domani è un altro giorno"), Valeria Golino ("I villeggianti") e Maria Paiato ("Il testimone invisibile"). Per la commedia cinque titoli in corsa: "Bangla" di Phaim Bhuian, "Bentornato Presidente" di Giancarlo Fontana e Giuseppe G.Stasi, "Croce e delizia" di Simone Godano, "Dolceroma" di Fabio Resinaro e "Troppa Grazia" di Gianni Zanasi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE