FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Elogi alla legge Fornero sul Def 2018: errore o analisi tecnica? | Il passaggio "incriminato" è uguale allʼanno precedente

La strana coincidenza è inserita in un "focus" messo a punto dalla Ragioneria dello Stato che analizza la tenuta dei conti: "Grazie alla Fornero il sistema è sostenibile ed equo tra le generazioni"

Se c'è un argomento che ha visto da sempre uniti il M5s e la Lega quello è sicuramente la revisione della legge Fornero. Salvini e Di Maio affidano alla messa a punto delle regole che consentono ai cittadini di andare in pensione, una buona parte del successo del loro esecutivo. E mentre via social, via tv e sui giornali si "disprezza" il testo varato dal governo Monti, sul documento di Economia e Finanza 2018, il famigerato Def, messo a punto dal ministro Tria e dal premier Conte se ne tessono le lodi.

Legge Fornero, il confronto tra il Def 2017e 2018

Il Def parla chiaro, a pagina 65 nel capitolo IV "Programma di governo", si legge: "Tre le politiche di riforma che il Governo si prefigge [...] la revisione del sistema pensionistico a favore dell'occupazione giovanile". Cioè, rivedere la brutta e cattiva legge Fornero che manda in pensione troppo tardi gli italiani.

Ma, andando un pochino più in basso nel Def scopriamo invece che lo stesso Def elogia la legge Fornero che ha avuto il pregio di avere migliorato i conti pubblici e la sostenibilità del sistema pensionistico. "L'applicazione del regime contributivo (Legge n. 335/1995) e alle nuove regole introdotte con la Legge n. 214/2011 (legge Fornero ndr) che, elevando i requisiti di accesso per il pensionamento di vecchiaia ed anticipato, ha migliorato in modo significativo la sostenibilità del sistema pensionistico nel medio-lungo periodo, garantendo una maggiore equità tra le generazioni".

A scoprire questa "incongruenza" nel Def è stato il giornalista Giancarlo Loquenzi che via Twitter aveva diffuso la pagina in questione.

Svista o analisi tecnica? - Va detto che il focus in cui si elogia la Fornero è un'analisi sui conti trentennali e sulla sostenibilità dell'intero sistema pensionistico. Ed è una elaborazione fatta dalla Ragioneria dello Stato che già nel recente passato ha avuto scontri con l'attuale esecutivo.

Passaggio uguale al documento dell'anno prima - A far pensare è però un'altra coincidenza: il focus del 2018 ricopia, quasi pedissequamente, quello riportato nel Def del 2017 presentato dal governo Gentiloni. Un copia e incolla? Dati macro economici che poco differiscono un anno con l'altro? Quello che sicuramente sappiamo è che questo plauso alla Fornero contenuto nel Def del "cambiamento" non è stato smentito dall'attuale esecutivo.

ECCO I DUE DOCUMENTI PUBBLICATI SUL SITO DEL MEF

Il Def del 2017 (Gentiloni)Il Def del 2017 (Gentiloni)

Il Def del 2018 (Conte)Il Def del 2018 (Conte)

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali