FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Super Mario meglio di CR7!

La Squadra della Settimana di FIFA 19 e le ultime news: attacco totale con Mandzukic, Neymar e Suso

Super Mario meglio di CR7!

Altra settimana, altra puntata di Mondo FUT, la nostra rubrica completamente dedicata alle novità di FIFA 19 e la sua modalità Ultimate Team.

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA 3 - Prendete un po' di Serie A, aggiungete tanta Liga, un pizzico di Bundesliga e di Premier e guarnite il tutto con una salsa Ligue 1 e la squadra è bella pronta! Capitanata da O'Ney la Squadra della Settimana numero 3 si annuncia costosissima: 1.500.000 di crediti per le versioni PS4/Xbox One e ben 2.000.000 per quella PC. Il solo Neymar (93) costa la bellezza di 900.000 crediti...

Si parte con il solito modulo 3-4-2-1 che tanto piace ai ragazzi di EA. In porta troviamo l'ex Juventus Neto (86) reduce da una prestazione sontuosa con il Valencia. Il brasiliano costa 30.000 crediti ed è buonissimo tra i pali, soprattutto nei tuffi e nelle parate uno contro uno. La difesa è tutta da scoprire con il terzetto inedito Maguire (84), Stark (82) e De Marcos (82). Dei tre il più famoso è l'inglese del Leicester City, anche se il tedesco e lo spagnolo sono complessivamente più forti. Infatti, il centrale dell'Hertha di Berlino e il laterale dell'Athletic Club di Bilbao sono veloci, forti e hanno quel coefficiente “bestia” capace di fare la differenza. Per acquistarli servono rispettivamente 15.000 e 19.000 crediti, mentre il nazionale inglese Maguire si porta a casa con solo 16.000 crediti.

Le chiavi del centrocampo a quattro sono nelle mani di Marco Reus (86), fragile stella del Borussia Dortmund e del talentuoso islandese Gylfi Sigurðsson (84) dell'Everton. Due centrocampisti offensivi, capaci di saltare l'uomo in velocità (Reus) e di passare la palla in modo sublime. Assist e gol in quantità industriale, mentre sulla fase difensiva è meglio soprassedere. Fisicamente Reus è troppo leggero per liberarsi dalla marcature asfissianti dei difensori più forti di FUT: quando si spendono 300.000 crediti bisogna tenerne conto. Per l'islandese il prezzo è molto più economico (circa 22.000 crediti) e l'unico dubbio riguarda la sua velocità: a quella cifra c'è di meglio in giro. Sulle fasce troviamo l'ex laziale Felipe Anderson (84) che milita nel West Ham e lo spagnolo Pablo Fornals (84) del Villareal. Il primo è da comprare a occhi chiusi, sul secondo ci sono dubbi su come utilizzarlo. Fornals come esterno puro fatica (è lento), mentre in mezzo può offrire un buon contributo a un prezzo scontato (13.000 crediti).

In attacco c'è l'ariete tuttofare Mandzukic (86) che farà la gioia di tutti gli aspiranti Allegri in FUT. Mario non è velocissimo ma sa far valere il fisico come pochi altri giocatori: 40.000 crediti non sono pochi e ci sono attaccanti più devastanti sotto rete. Se cercate una prima punta da accoppiare a un Suso (84) per esempio, Marione può essere la scelta giusta. A proposito dello spagnolo del Milan, la doppietta nella scorsa giornata di campionato gli è valsa una carta nera interessante. A parte le tre stelle nell'uso del piede debole Suso può essere una scelta interessante, soprattutto come trequartista.

Come esterno ce ne sono di più veloci e con più fisico, però come dribbling e tiro lo spagnolo piace e non poco. Prezzo super interessante: 20.000 crediti. E veniamo alla superstar della settimana: Neymar Jr (93). Il brasiliano è uno spettacolo unico in attacco: 5 stelle dappertutto e una quotazione da fenomeno (900.000 crediti). L'unico dubbio riguarda la fisicità: contro il Ramos di turno potrebbe pagare un po' troppo... In panca e in tribuna i nomi caldi sono quelli di Samatta (79), Guarìn (81), Torres (77) e André Silva (81). L'ex Inter Fredy Guarìn è una forza della natura e può giocare in quasi tutte le posizioni del campo: consigliatissimo! Non male neanche l'ex milanista Silva che sembra aver ritrovato la via del gol al Siviglia. Entrambi costano sui 10.000 crediti.

CECH - È disponibile da qualche giorno la prima patch ufficiale per la versione PC di FIFA 19 (per Xbox One e PS4 è in arrivo). Sono stati risolti molteplici bug ed effettuati alcuni aggiustamenti al gameplay. Piccoli cambiamenti anche per FUT e nelle altre modalità di gioco. Tra i bug/glitch risistemati c'è anche quello che vedeva il portiere dell'Arsenal Petr Cech indossare il suo classico caschetto anche nelle scenette d'intermezzo nella modalità Carriera...

Nel frattempo Sony hanno annunciato la “Continental Cup 2018”, il primo torneo competitivo di FIFA 19 che si terrà durante la “Paris Games Week 2018” (dal 26 al 30 ottobre). Si tratta di un’esclusiva per i giocatori PS4 (niente Xbox One!) e le qualificazioni iniziano il 6 ottobre: siete pronti?

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali