FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nintendo Switch, smentita la presentazione del nuovo modello allʼE3 2019

La casa giapponese non svelerà il modello economico della sua console ibrida in occasione della conferenza di giugno

Nintendo Switch, smentita la presentazione del nuovo modello all'E3 2019

Da settimane si vocifera del possibile annuncio da parte di Nintendo di un nuovo modello di Switch, la console ibrida che potrebbe essere riproposta in una versione "economica" per abbracciare una nuova fetta di pubblico.

Secondo le ipotesi più accreditate, Nintendo avrebbe in serbo la presentazione della nuova console in occasione della conferenza Direct all'E3 2019 di giugno.

Tuttavia, stando alle ultime dichiarazioni dell'amministratore delegato dell'azienda Shuntaro Furukawa, la casa di Kyoto sfrutterà la vetrina di Los Angeles per altri scopi.

Pur non avendo direttamente smentito la notizia, Furukawa ha confidato che sebbene Nintendo sia sempre al lavoro su nuove console e revisioni hardware delle piattaforme esistenti, l'azienda non intende presentare una nuova console all'E3 2019, concentrandosi verosimilmente sui giochi più attesi del catalogo di Switch.

Nonostante il mancato annuncio di una versione "entry-level" di Switch, il colosso nipponico prevede di vendere ulteriori 18 milioni di unità entro la fine di marzo 2020, con più di 125 milioni di copie dei giochi per Switch che secondo Nintendo saranno vendute nel corso dell'anno fiscale 2019/2020.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali