FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Apex Legends e Fortnite: è guerra aperta per il record in diretta

Il nuovo battle royale ha registrato numeri da capogiro in termini di ore visualizzate in un giorno: Fortnite è al capolinea?

Apex Legends e Fortnite: è guerra aperta per il record in diretta

Durante l'evento TwitchRivals Apex Legends ha totalizzato 8,3 milioni di ore di diretta streaming visualizzate in un solo giorno, battendo di fatto il record precedentemente stabilito da Fortnite, ovvero 6,6 milioni.

È guerra aperta tra Electronic Arts, il produttore di FIFA che giusto qualche settimana fa ha dato vita ad Apex Legends, ed Epic Games, gli autori di Fortnite che nel giro di due anni hanno realizzato un impero che per la prima volta sta seriamente vacillando.

Apex Legends è opera di Respawn Entertainment, lo studio di sviluppo fondato dai creatori dei primi Call of Duty che negli anni aveva deliziato gli appassionati con due episodi di Titanfall, serie sparatutto molto apprezzata. 

Quale sarà il prossimo passo nella guerra dei battle royale? Riuscirà Fortnite a riconquistare il trono che gli appartiene da un bel po'? Continuate a seguirci su Mastergame per tutte le novità delle prossime settimane!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali