FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

IcePrinsipe, intervistato il campione di FIFA

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Daniele Paolucci, il campione di calcio digitale ingaggiato da Red Bull

IcePrinsipe, intervistato il campione di FIFA

Si chiama Daniele Paolucci, è di Roma ed è la nuova stella dell'eSport italiano: dopo essersi laureato campione europeo al torneo ufficiale di FIFA 17 Ultimate Team, IcePrinsipe, questo il suo "nome d'arte", recentemente è stato ingaggiato da Red Bull, alla stregua di atleti internazionali del calibro di Marc Marquez e Ivan Zaytsev.

Daniele è anche un giocatore seguitissimo su YouTube, dove ha oltre 140000 iscritti, e abbiamo avuto l'occasione di intervistarlo per scoprire i suoi pensieri in ambito eSport, ma anche per indagare su i suoi prossimi obiettivi, su come si sta preparando all'arrivo di FIFA 19 e su i giochi che ama e attende di più al di fuori delle competizioni. Procediamo!

Come ti senti a essere accostato a sportivi di fama internazionale come Marc Marquez e Ivan Zaytsev?

Daniele “IcePrinsipe” Paolucci: Per me è un grande onore essere accostato a questi nomi. Sento di dover lavorare ancora tanto per raggiungere i loro risultati, anche se in un campo diverso. L’impegno e la fatica richiesti, però, sono gli stessi!

Avresti mai immaginato, all’inizio della tua carriera di videogiocatore, di raggiungere un traguardo così importante e impegnativo come questo?

Daniele “IcePrinsipe” Paolucci: No, sinceramente ho sempre giocato ai videogiochi per puro divertimento e per passare il tempo con gli amici. Non mi sarei mai immaginato tutto questo, è stata una vera e propria sorpresa. Si è trattato di un percorso graduale che mi ha portato fino a qui, insomma. Adesso che ho raggiunto questo primo traguardo, che prima mi sembrava impossibile, è il momento di continuare a migliorarmi per raggiungere obiettivi sempre più grandi!

Come bilanci l’allenamento, i viaggi, le competizioni e tutto quello che comporta essere un giocatore professionale di FIFA con la tua vita personale?

Daniele “IcePrinsipe” Paolucci: Credo fermamente che tutto possa essere bilanciato nella vita: basta organizzarsi bene! Gli allenamenti, le gare e i relativi viaggi occupano gran parte del mio tempo, ma con un po’ di impegno riesco ad dedicarmi anche alla mia vita privata. Il segreto è porsi dei giusti limiti che non inficino le proprie prestazioni, ma che permettano comunque di allenarsi al massimo!

Quali sono i tuoi prossimi obiettivi personali e come atleta ufficiale Red Bull?

Daniele “IcePrinsipe” Paolucci: Il mio obiettivo personale in FIFA 19 è quello di vincere il mondiale e portare per la prima volta un italiano sul tetto del mondo. Punto a essere sempre ai massimi livelli competitivi, come ogni atleta Red Bull! I testimonial Red Bull, di qualsiasi sport si tratti, penso alla Formula 1, agli sport estremi o al calcio, sembrano avere veramente le ali: riescono a raggiungere obiettivi sempre più importanti. Ecco, io voglio proprio che il mio gioco abbia le ali e mi porti più in alto possibile.

Come ti stai preparando all’arrivo di FIFA 19? Quanta pratica ti ci vuole, tendenzialmente, per adattarti ai cambiamenti e le novità di ogni edizione?

Daniele “IcePrinsipe” Paolucci: Non vedo l'ora di mettere le mani su FIFA 19! Mi servirà circa un mese di allenamento per trovare la quadratura del cerchio: ogni anno nuovo gioco, nuova sfida. Il bello è che noi giocatori di FIFA abbiamo la possibilità di metterci sempre alla prova e vedere se siamo sempre tra i più forti ogni anno.

Hai mai pensato di estendere i tuoi orizzonti da giocatore professionista verso altri videogiochi? Se sì, di che genere? Credi sia possibile seguire due giochi diversi a livello competitivo?

Daniele “IcePrinsipe” Paolucci: No, non ci ho mai provato, perché credo sia molto difficile dedicarsi a più giochi in maniera competitiva, soprattutto se di generi diversi. Giocare ad alti livelli richiede grande concentrazione, studio di tattiche e allenamenti costanti per mantenere le proprie abilità sempre al massimo: moltiplicare queste cose per due e in ambiti totalmente diversi è, non dico impossibile, ma veramente molto impegnativo! Personalmente, preferisco dedicarmi al 100% su un solo gioco .

Qual è il tuo rapporto con i videogiochi? Riesci a giocare ad altri titoli nel tempo libero?

Daniele “IcePrinsipe” Paolucci: Amo i videogiochi, ma il mio rapporto con loro è un po’ particolare visto che durante l'anno non riesco a giocare tantissimo. In estate, visto che ho più tempo libero, mi piace dedicarmi ai giochi di avventura. Attualmente sto giocando a Fornite, ma non sono molto bravo (per tornare alla domanda di prima… non è detto che un giocatore abile in un genere sia per forza bravo in tutti gli altri!)

C’è un gioco in particolare che attendi quest’anno, escludendo FIFA 19?

Daniele “IcePrinsipe” Paolucci: Sì, Marvel’s Spider-Man. Credo sia uno dei giochi più attesi quest'anno. Non vedo l'ora di provarlo!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali