FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

New Mexico, poliziotti rompono il finestrino di unʼauto e trascinano fuori il conducente

Lʼuomo si era rifiutato di sbloccare la portiera del veicolo

Fa discutere la situazione in cui si sono trovati Philip Page e Angela Fisher-Herrera, fermati dalla polizia di Taos per quello che all'apparenza doveva essere un semplice controllo sulle cinture di sicurezza ed è diventato invece un caso di tribunale. Nel video postato dalla donna su Facebook si vede chiaramente uno dei poliziotti esortare sempre più insistentemente Page di sbloccare la portiera dell'auto e scendere, finché all'ennesimo rifiuto dell'uomo un suo collega rompe il finestrino e gli agenti trascinano il conducente di forza giù dall'auto. Le accuse imputate a entrambi sono diverse, a partire dal mancato uso delle cinture di sicurezza (contestato da Angela Fisher-Herrera nel video stesso) per arrivare al rifiuto di fornire le rispettive generalità e un falso allarme al 911.

Il fatto è occorso a febbraio ma solo in agosto è stata resa pubblica una minima parte del video che riprenderebbe l'intera scena. Entrambe le parti sono sotto processo ma il capo della polizia Pete Kassetas assicura che i suoi uomini hanno agito nel rispetto della legge poiché stando alle riprese della body cam, non ancora rese pubbliche, a Page sarebbe stato chiesto più volte di mostrare la patente, di sbloccare la portiera o almeno abbassare il finestrino e di scendere dall'auto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali