FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mola di Bari, trova un "gratta e vinci" fortunato nei rifiuti: 100mila euro a un ex pescatore

Lʼuomo, abitudinario nel cercare la fortuna al gioco, questa volta ha rovistato nel posto giusto al momento giusto

Mola di Bari, trova un "gratta e vinci" fortunato nei rifiuti: 100mila euro a un ex pescatore

Chi frequenta la zona, lo conosce come un appassionato di gratta e vinci. Chissà quanti ne aveva acquistati, prima d'ora. E chissà quante "sconfitte". Questa volta, però, a un pescatore di 50 anni di Mola di Bari è andata decisamente meglio. Rovistando tra i rifiuti alla ricerca dei biglietti buttati da altri "giocatori" - cosa che era solito fare - l'uomo ha trovato un biglietto vincente e si metterà in tasca ben 100mila euro. La dea bendata, evidentemente, ha voluto fargli un regalo: nell'uovo di Pasqua c'era una grande sorpresa.

L'uomo, secondo quanto riportato dalla Gazzetta del Mezzogiorno, quando ha controllato i numeri del biglietto scartato da chi lo aveva preceduto, si è reso subito conto che ce n'era uno che si ripeteva. Associata a quel numero c’era una vincita importante, ben 100mila euro. Una somma che farebbe felice chiunque, soprattutto un ex pescatore che, secondo quanto trapelato, era rimasto senza lavoro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali