FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vivere meglio si può: ecco come

Il benessere parte dal fisico e arriva alla mente: bastano pochi gesti quotidiani per migliorare la qualità della vita e della nostra salute

Vivere meglio si può: ecco come

Benessere: è una parola che ormai ci siamo abituati a sentire e anche a pronunciare. Troppo spesso però ci pare un obiettivo troppo lontano, quasi irraggiungibile. Tuttavia, senza dover pensare a rimedi miracolosi o a chissà quali esotiche ricette, bastano poche e semplici abitudini, magari addirittura banali, per favorire il benessere generale. E siccome c'è una stretta connessione tra corpo e mente, per tenere alla larga le malattie e vivere meglio proviamo a osservare la nostra vita e scopriremo che possiamo sicuramente fare qualcosa in più per noi senza togliere né spazio, né attenzione a chi ci sta vicino.

Sonno ristoratore: dormire fa bene alla salute, non occorre che ce lo dicano gli scienziati. Un buon sonno ricarica le energie, aiuta il sistema immunitario, diminuisce l’ipertensione e favorisce la memoria. Dormire poco significa invece avere maggiori probabilità di agire senza pensare. Stare nelle braccia di Morfeo perciò è fondamentale, quindi evitiamo di rimanere alzati troppo a lungo per vedere questo o quel programma se sappiamo di doverci alzare presto al mattino; e nel fine settimana, invece che dedicarci esclusivamente alle faccende domestiche, concediamoci anche un sonnellino: un lusso vero che dovremmo poterci permettere tutti.

A tavola non si invecchia: cucinare non serve solo ad alimentarsi, ma costituisce un ottimo passatempo oltre che un modo straordinario per prendersi cura di sé e delle persone a cui vogliamo bene. Anche la spesa, fatta con cura, scegliendo con cura gli ingredienti migliori, più freschi e di stagione, è un ottimo modo per allontanarsi dagli affanni e regalarsi un po' di benessere. Sarà un modo per cucinare manicaretti o anche semplici preparazioni sane e nutrienti. Potere terapeutico della buona tavola.

Alla luce del sole: ormai lo sappiamo che la luce è un anti-depressivo naturale. Non è un caso che nei Paesi del Nord le persone aumentano le sindromi depressive nei lunghi periodi invernali. Esporsi al sole, con cautela e attenzione, è un vero toccasana per l’organismo. Il sole è il nostro miglior alleato contro l'osteoporosi, il rachitismo, ma anche contro il cattivo umore. Prepariamo il costume, salvietta e creme solari.

C'è chi dice no: dire no è difficile, molto difficle. A volte non riusciamo perfino con i nostri figli! Eppure sapper opporre un rifiuto è assolutamente terapeutico, perché dire no significa iniziare a capire i propri bisogni, e ad affermare noi stessi. Imparare a dire no ha un impatto positivo sulla nostra salute: quasi sempre ci accorgiamo quando valichiamo i nostri confini o quando lo fanno gli altri. Il nostro corpo lancia messaggi che possono andare dalla vaga sensazione di malessere, all’ansia fino a vere e proprie malattie da stress. Quindi un bel rifiuto, come direbbero i più giovani, ci sta!

Dulcis in fundo: il sesso è senza ombra di dubbio uno dei modi più piacevoli per mantenersi in forma. Ma oltre che essere un buon modo per bruciare calorie, rilascia durante il rapporto sessuale vengono rilasciate le endorfine e l'ossitocina, molto efficaci per la prevenzione di problemi cardiovascolari, senza contare che stimolano positivamente il nostro umore. Il sesso dunque migliora la qualità della nostra vita e rinsalda i rapporti di coppia. Piacevole, facile, economico: assolutamente mai senza.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali