FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cagliari, sub abusa di una 14enne durante unʼimmersione: ai domiciliari

Il momento dellʼabuso sarebbe stato ripreso da una telecamera che il padre della ragazzina le aveva dato per riprendere i fondali

In fondo al mare, lontano da occhi indiscreti. In questa situazione un istruttore subacqueo avrebbe abusato di una 14enne francese, proprio durante un'immersione sulla costa sud occidentale della Sardegna. Il 53enne è stato arrestato e adesso si trova ai domiciliari con una accusa di violenza sessuale.

Ad incastrare l'uomo ci sarebbe una registrazione video, consegnata dalla famiglia della ragazzina ai carabinieri. L'episodio si sarebbe verificato lo scorso 31 luglio.

La ragazzina aveva organizzato un'immersione con l'istruttore nello specchio di mare di fronte a Cala Verde. Sott'acqua l'uomo l'avrebbe avvicinata e avrebbe approfittato di lei. Il momento dell'abuso sarebbe stato ripreso da una telecamera che il genitore della 14enne le aveva consegnato prima dell'immersione. Tornata in spiaggia, la minorenne ha raccontato tutto al padre che il giorno dopo si è presentato dai carabinieri per denunciare il fatto, consegnando anche il video.

Tutto è stato inoltrato al Gip del Tribunale di Cagliari che ha così firmato l'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, poi eseguita dai militari del capoluogo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali